Rifiuti: la TIA è un tributo e pertanto non è soggetta a IVA

Giudice di pace di Lucca, Sentenza del 30 ottobre 2013 n. 789

E’ illegittima la tassazione ai fini Iva della Tia ad opera dell’Ente di gestione del servizio; il cittadino ha diritto al rimborsorifiuti tia, oltre interessi, nei termini della prescrizione decennale.

La TIA è un tributo e non una vera tariffa.

Si richiama l’orientamento giurisprudenziale della Corte Costituzione e della Cassazione, secondo cui la TIA ha natura tributaria e pertanto è estranea all’ambito di applicazione dell’Iva ai sensi del D.P.R., n° 633 del 1972.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...