Congedo per matrimonio: discriminatorio non riconoscerlo in caso di PACS

Corte di Giustizia UE, Sez. V, Sentenza del 12 dicembre 2013, n. C-267/12

In materia di compatibilità degli ordinamenti degli Stati membri con la direttiva 2000/78/CE, si ricorda che quest’ultima stabilisce il quadro generale della normativa sulla lotta alle discriminazioni fondate sulla religione o le convinzioni personali, gli handicap, l’età o le tendenze sessuali, per quanto concerne l’occupazione e le condizioni di lavoro, al fine di rendere effettivo negli Stati membri il principio della parità di trattamento.congedo per matrimonio

Essa pone il divieto di operare discriminazioni che siano fondate su tali motivi di diversità all’interno dei rapporti di lavoro, vietando sia le discriminazioni dirette, sia discriminazione indirette: in questo secondo caso, definendo discriminazione indiretta come ogni trattamento deteriore che sarebbe spettato ad altro soggetto non colpito dalla ragione di differenziazione, senza che le differenze di trattamento siano oggettivamente giustificati da una finalità legittima e i mezzi impiegati per il suo conseguimento siano appropriati e necessari.

Nel caso di specie, un lavoratore dipendente di un istituto di credito francese aveva contratto un PACS – consentito dall’ordinamento francese sia fra persone di sesso diverso che fra persone del medesimo sesso – e, in ragione di ciò, aveva invocato a proprio favore le previsioni del contratto collettivo al fine di conseguire un premio in denaro e la concessione di un periodo di congedo che detto contratto collettivo prevedeva esclusivamente per l’ipotesi di matrimonio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...