Commenti diffamatori sul forum: sì alla condanna del gestore del portale

Non viola la libertà di espressione garantita dall’art. 10 CEDU la condanna del gestore del portale di notizie online al risarcimento dei danni non patrimoniali subiti dalla persona offesa dai commenti degli utenti.

Corte Europea Diritti dell’Uomo , sez. I, sentenza 10.10.2013 n° 64569/09

La Corte EDU ha infatti ritenuto la predetta sanzione una restrizione giustificata e proporzionata al diritto alla libertà di espressione della società che gestiva il portale per:

  • la natura diffamatoria e minacciosa dei commenti;
  • il fatto che i commenti siano stati postati in risposta a un articolo pubblicato sul suo portale di notizie, gestito professionalmente e condotto su base commerciale;
  • l’insufficienza delle misure adottate dalla stessa per prevenire la causazione di danni alla reputazione di terzi e assicurare una reale possibilità che gli effettivi autori dei commenti siano ritenuti responsabili.

Da ultimo, anche per la modica sanzione impostale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...