Ritardo della consegna del bagaglio? La compagnia aerea risponde di danno esistenziale

Viene accertato il diritto di un passeggero di una compagnia aerea ad ottenere risarcimento del danno esistenziale per “vacanza rovinata” nell’ipotesi di ritardata consegna del bagaglio imbarcato in considerazione del disagio patito per mancanza di vestiti ed effetti personali.

Sentenza: Giudice di Pace Napoli, sez. VII civile, sentenza 09.05.2013 n° 16612

La sentenza in applicazione della Convenzione per l’unificazione di alcune regole relative al trasporto aereo internazionale, firmata a Montreal il 28 maggio 1999, ha riconosciuto il danno esistenziale in misura di € 1.100,00 per ciascun passeggero.

Difatti la predetta convenzione all’art. 17 dispone come principio di carattere generale che il vettore è responsabile del danno derivante dalla distruzione, perdita o deterioramento dei bagagli consegnati, per il fatto stesso che l’evento che ha causato la distruzione, la perdita o il deterioramento si è prodotto a bordo dell’aeromobile oppure nel corso di qualsiasi periodo durante il quale il vettore aveva in custodia i bagagli consegnati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...