Conversione permesso in lavoro autonomo, i redditi possono essere bassi se l’attività è stata iniziata da poco

T.A.R. Campania, Sez. Sesta, sent. n. 2005/16 del 20/04/2016 Diniego conversione permesso di soggiorno per lavoro subordinato, in permesso per lavoro autonomo, basato su una pretesa inadeguatezza dei redditi a sostegno della domanda. Il T.A.R. annulla, evidenziando che l’attività di lavoro autonoma era stata avviata da poco, giocoforza il livello reddituale raggiunto alla data della…

Permesso di soggiorno per soggiornanti lungo periodo, l’assenza per motivi familiari giustifica la mancata presentazione all’appuntamento in Questura

T.A.R. Campania, Sez. Sesta, sent. n. 1774/16 del 02/03/2016 Diniego rinnovo permesso di soggiorno per soggiornante di lungo periodo, in base a tardività domanda, mancata presentazione all’appuntamento, irreperibilità all’indirizzo, insufficienza redditi, reato ostativo. Il T.A.R. annulla: la ricorrente ha documentato che nel periodo precedente e seguente all’appuntamento era in Tunisia per motivi familiari. Inoltre, l’accertamento…

Permesso di soggiorno per attesa occupazione, la residenza non può essere considerata fittizia dopo un solo sopralluogo

T.A.R. Campania, Sez. Sesta, sent. n. 1798/16 del 02/03/2016 Diniego permesso di soggiorno per attesa occupazione, per irreperibilità e carenza di una residenza. Il T.A.R. annulla, per difetto di istruttoria. Non è stato effettivamente accertato se la residenza fosse fittizia, poichè in occasione dell’unico sopralluogo il soggetto ospitante non veniva rinvenuto in loco.

Sanatoria 2009, la commissione di reati ex art. 381 codie di procedura penale non è automaticamente ostativa

T.A.R. Puglia, Sez. Seconda, sent. n. 707/16 del 16/03/2016 Diniego rilascio permesso di soggiorno per lavoro subordinato, in conseguenza di Sanatoria 2009. Tanto a causa della condanna per taluni reati previsti dall’art. 381 codice procedura penale. Il T.A.R. annulla, in seguito a sentenza della Corte Costituzionale che ha censurato la norma contenuta nella legge istitutiva…

Permesso ex minore, la previsione del requisito del progetto triennale è successiva all’entrata in Italia dello straniero

T.A.R. Liguria, Sez. Seconda, sent. n. 324/16 del 03/03/2016 Rifiuto istanza di rilascio permesso di soggiorno ad ex minorenne, per mancanza del requisito del progetto di tutela di almeno tre anni. Il T.A.R. annulla, in quanto la normativa che prevede tale requisito è sopravvenuta al suo ingresso in Italia, pertanto gli era impossibile attenervicisi, anche…

Emersione 2012, le difficoltà del datore di lavoro non escludono l’esistenza del rapporto di lavoro

T.A.R. Toscana, Sez. Seconda, sent. n. 482/16 del 02/03/2016 Emersione 2012, rigetto istanza a causa dell’inoperatività del datore di lavoro, denotante scarsa capacità economica, nonchè a causa della mancata assunzione dei tre dipendenti da regolarizzare. Il T.A.R. annulla, poichè tali eventi non sono imputabili al lavoratore, nè sono effettivamente significativi dell’incapacità del datore di poter…

Diniego rinnovo permesso, la condanna per cessione stupefacenti non impedisce

T.A.R. Lombardia, Sez. Prima, sent. n. 860/16 del 23/03/2016 Diniego rinnovo permesso di soggiorno, causa una condanna per cessione stupefacenti. Tuttavia, trattasi di reato che non osta automaticamente al rinnovo, ma impone un esame in concreto di ogni circostanza utile, non esclusa l’esistenza di legami familiari stabili, come nel caso dell’interessato. Il T.A.R. Annulla.

Diniego rinnovo permesso per cessazione rapporto di lavoro, il sostegno di un familiare conta

T.A.R. Lombardia, Sez. Prima, sent. n. 805/16 del 09/03/2016 Diniego rinnovo permesso per lavoro, per redditi non adeguati. In effetti, lo straniero da un certo punto in avanti non è riuscito a lavorare. Tuttavia, il T.A.R. annulla, perchè emerge che l’interessato ha potuto contare sul sostegno economico dello zio convivente. Da ultimo, ha ricevuto una…

Diniego rinnovo permesso, una vecchia condanna non implica una pericolosità sociale attuale

T.A.R. Lombardia, Sez. Prima, sent. n. 859/16 del 23/03/2016 Diniego rilascio permesso di lungo periodo e rifiuto di rinnovo di permesso ordinario. Infatti, viene evidenziata una condanna, risalente, per associazione a delinquere. Tuttavia, la Questura non ha attualizzato il giudizio di pericolosità sociale (negli anni a seguire, lo straniero ha sempre lavorato regolarmente). Il T.A.R.…