Sanatoria 2012, il permesso di soggiorno non può essere negato perchè alcuni condomini non hanno notato la presenza del lavoratore badante

T.A.R. Toscana, sezione seconda, sent. n. 2129/2014 del 04/12/2014 La natura fittizia del rapporto di lavoro oggetto di domanda di emersione non può essere dimostrata: 1) dai tre accessi infruttuosi effettuati in data 10, 11 e 12 dicembre 2013, ovvero quando ormai il rapporto di lavoro era già concluso (come da regolare comunicazione all’INPS avvenuta…

Conversione permesso di soggiorno per assistenza minore in permesso per soggiornanti di lungo periodo, il possesso del requisito della residenza da cinque anni annulla la caratteristica precarietà del permesso ex art. 31

T.A.R. Toscana, sezione seconda, sent. n. 1769/2014 del 23/10/2014 Il dato testuale è contrario alla tesi dell’Amministrazione, soprattutto se si considera che il legislatore non avrebbe avuto alcuna difficoltà ad inserire nell’elenco del comma 3 un riferimento al permesso per assistenza minore, se davvero avesse voluto ricomprenderlo tra i titoli escludenti il rilascio della “carta…

Conversione permesso di soggiorno da stagionale a lavoro subordinato, illegittimo il diniego se il rilascio del primo permesso non è avvenuto per problemi tecnici della Questura

T.A.R. Toscana, sezione seconda, sent. n. 1804/2014 del 06/11/2014 La circolare del Ministero dell’Interno n. 400/A del 19 novembre 2013, in tema di “Conversione del permesso di soggiorno stagionale in permesso di soggiorno per lavoro subordinato – articolo 24, comma 4, del novellato decreto legislativo 286/98”, subordina il positivo esito della procedura, tra l’altro, all’accertamento…

Rinnovo permesso di soggiorno, la sede della ditta individuale dell’ambulante può coincidere con l’indirizzo di residenza

T.A.R. Toscana, sezione seconda, sent. n. 2125/2014 del 04/12/2014 Nel medesimo anno 2013 egli ha prodotto un reddito di € 6.597,00, come documentato dalla dichiarazione inviata alla Prefettura di Pisa ad integrazione del ricorso gerarchico. Di quest’ultima documentazione la Prefettura doveva tener conto, benché successiva all’adozione del decreto del Questore, atteso che la presentazione di…

Rilascio permesso di soggiorno, la conversione da un permesso per motivi di giustizia è possibile

T.A.R. Sardegna, sezione seconda, sent. n. 203/2015 del 13/01/2015 La doglianza risulta fondata, per l’assorbente ragione che non si rinviene nell’ordinamento alcuna disposizione che vieti di rilasciare il permesso di soggiorno per lavoro subordinato a colui che sia titolare di permesso di soggiorno per motivi di giustizia. E’ appena il caso di osservare che nessuna…

Conversione permesso da minore età a lavoro subordinato, illegittimo il diniego se non dato il preavviso di rigetto per integrare la documentazione con il parere del Comitato minori

T.A.R. Molise, sezione prima, sent. n. 149/2015 del 26/03/2015 Il diniego di rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato richiesto dal ricorrente ai sensi dell’art. 32 D.L.vo 286/1998 in occasione del compimento della maggiore età trova la sua unica giustificazione nella mancata allegazione del parere positivo del Comitato per i minori stranieri di cui…

Sanatoria 2012, l’allontanamento per le ferie estive e per rinnovare il passaporto non esclude la presenza continuativa in Italia della straniera prima del 31 dicembre 2011

T.A.R. Calabria, sezione prima, sent. n. 524/2015 del 23/01/2015 La scelta di rientrare per un breve periodo in Ucraina era supportata da una ragione valida, ovvero quella di ottenere il rilascio di un nuovo passaporto, oggetto di precedente denuncia di furto-smarrimenti. Non è contestata la presenza in Italia della ricorrente per il periodo antecedente all’espatrio,…